Cerca una news

10 maggio 2019

Quando l'MBA ti resta nel cuore

163.000 euro raccolti e 6 borse di studio intitolate: tanto hanno fatto gli Alumni MBA in sei anni, donando a favore dei loro colleghi più giovani. E molto altro si può fare…

Angeline, Juan, Mariano, Eric, Saverio e un altro nome che si aggiungerà a breve: sono loro i beneficiari delle borse di studio istituite grazie alla raccolta fondi promossa durante ciascuna edizione dell’MBA Reunion.

Borse di studio rese possibili da ex studenti MBA di varie classi che, ritrovandosi nella “loro” SDA Bocconi in occasione della Reunion, hanno voluto dare un segno tangibile del loro attaccamento alla Scuola e al percorso di studi che li ha formati. Tra loro, Gabriele Dini, diplomatosi nel 2009 e donatore ricorrente per diversi progetti Bocconi, tra cui due volte proprio per l’MBA Reunion Scholarship Fund.

“L'MBA in Bocconi mi ha consentito non solo di acquisire le competenze che mi hanno aiutato a progredire sul lavoro, ma anche e soprattutto di accrescere la mia cerchia di amici e di ingrandire il mio network professionale. Grazie all'MBA ho cambiato settore lavorativo, mi sono (ri)trasferito all'estero e ho avuto modo di stringere amicizie durature, superando ogni mia aspettativa", racconta Gabriele.

"Tra l'altro ho donato due volte per questa borsa di studio perché, in un mondo sempre più competitivo, penso sia fondamentale supportare chi ambisce a mettersi in gioco e a migliorarsi, uscendo dalla propria comfort zone. Nel mio piccolo, per quanto possibile, voglio aiutare la Bocconi ad attrarre persone meritevoli e che altrimenti non avrebbero modo di fare un'esperienza incredibile come la mia", continua.

E quando guarda al passato, e la nostalgia dei lunghi mesi in aula lo assale (e accade spesso), Gabriele punta subito la barra al futuro:  "Consiglio ai futuri borsisti che avranno la fortuna di studiare qui, di dare sempre il massimo durante il corso, cogliendo tutte le opportunita' - presenti e future - che avranno tramite questa fantastica Scuola."