Cerca una news

07 maggio 2018

Riapre Speed MI Up, l'officina delle imprese

L'incubatore milanese lancia il suo dodicesimo bando e apre le porte a 15 aspiranti imprenditori e imprese avviate con un'idea innovativa da realizzare.

L’incubatore d’impresa dell’Università Bocconi e della Camera di Commercio di Milano-Monza-Brianza-Lodi accoglie nuove startup che si occupano di viaggi, ristorazione, mercato dell’immagine e gioco e lancia il suo dodicesimo bando.

Il bando
Il nuovo bando, consultabile sul sito www.speedmiup.it e a cui sarà possibile candidarsi dal 7 maggio alle ore 12:00 del 14 giugno, si rivolge ad aspiranti imprenditori e a imprese attive da meno di 20 mesi, che hanno un’idea innovativa e sono pronti a sporcarsi le mani per realizzarla.

La selezione
I candidati verranno selezionati in base a curriculum vitae, business plan ed elevator pitch, vale a dire un video di massimo 3 minuti (sul sito di Speed MI Up è disponibile un videocorso per l’elaborazione del business plan e le istruzioni per la realizzazione del pitch).

Il percorso
Le 15 startup e imprese che supereranno la selezione verranno inserite nel percorso della durata di 2 anni dell’incubatore, che prevede tutorship continuativa espressa da docenti Bocconi; business review periodiche; formazione espressamente dedicata alle startup; servizi tecnici di alta qualità; Consulting Bureau su temi legali, di finanziamenti pubblici, marketing e digital media; networking one-to-one con potenziali investitori; eventi di knowledge sharing.

I numeri
Nei 5 anni di attività Speed MI Up ha ricevuto 1.400 idee di business, realizzato 462 business plan e incubato 77 startup. Solo nel 2017 le startup che hanno partecipato a Speed MI Up hanno prodotto un fatturato parti a 6 milioni di euro, ricevuto 1,5 milioni di finanziamenti, raccogliendo inoltre 1,2 milioni in campagne di equity crowdfunding.

Lo Startup Shop
All’interno dello Startup Shop è possibile acquistare a prezzo scontato i prodotti e i servizi creati e commercializzati negli anni dalle startup.