1800 sec - Dare to Ask con Roberto Bolle e Giancarlo Bruno

Data dell'evento

23 giu 2022

Orario dell'evento

13:30 - 14:00 CEST


Evento online
Termine registrazione

23 giu 2022 - 13:30 CEST


Donazioni

Tutte le donazioni sono deducibili al 100%.

Privacy

L'iscrizione comprende il consenso alla registrazione e diffusione online dei contenuti dell'evento.

Confermando il tuo ordine accetti integralmente le nostre Condizioni generali di uso e vendita.

Il 23 giugno alle 13:30 torna 1800 sec – Dare to Ask, con un appuntamento inedito e speciale.

Live dalla splendida cornice del Teatro Arcimboldi di Milano, l’intervista vedrà protagonisti due ospiti d’eccezione: Roberto Bolle, Étoile del Teatro alla Scala di Milano e Giancarlo Bruno, Alumnus Bocconi, Head of International Coverage, International Private Bank, presso Deutsche Bank a New York.

Roberto Bolle, Étoile del Teatro alla Scala di Milano dal 2004, è uno dei più grandi ballerini nella storia della danza classica. Eccellenza artistica e orgoglio italiano a livello internazionale, continua a lasciare un segno indelebile danzando nelle compagnie più prestigiose e nei maggiori teatri del mondo. Il valore culturale universale della sua opera è stato riconosciuto e premiato con una Medaglia UNESCO nel 2014. Non solo ballerino, Roberto Bolle è anche ideatore di diversi progetti artistici come il festival di danza OnDance, di cui è Direttore Artistico.

Giancarlo Bruno, Alumnus Bocconi, è Head of International Coverage, International Private Bank, presso Deutsche Bank a New York. La sua expertise nello sviluppo di organizzazioni internazionali e programmi di crescita economica sostenibile lo ha reso un leader nell’ecosistema finanziario.

Moderati da Elena Gelosa, Bocconi Alumni Director, gli ospiti avranno a disposizione 1800 secondi per raccontarsi e condividere con noi come due mondi apparentemente distanti come la Danza e la Finanza riescono ad incontrarsi. Parleremo di valore e multidimensionalità del talento, una combinazione perfetta tra impegno, opportunità e coraggio.

Rivedi l'episodio su YouTube cliccando qui.

Condividi su